Rosana Antonelli

Nata in Argentina, si diploma all’Istituto d’Arte di Roma nell’Arte della Ceramica e frequenta l’Istituto d’Arte di Faenza.

Nel 1984 apre lo studio “Artemisia” in Roma, partecipando a numerose esposizioni d’arte e d’artigianato in Italia e all’estero, collabora con vari studi d’arte e ad un progetto di cooperazione in Giordania.

Insegna bucchero, terra sigillata, Raku, naked e sali metallici. Nel 2009 riconosciuta nell’organizzazione francese “Art e Metiers” è invitata ad esporre al salone internazionale di Parigi “Maison&Objet “.

Nel 2010 è a Cipro alla Cyprus Pottery Association come docente per la tecnica della terra sigillata italiana. Fonda l’Associazione Culturale "Keramos" a Roma, dove espone permanentemente e svolge attività culturali e d’insegnamento.

Fa parte del gruppo fondatore del Progetto CiE - Ceramica in Espansione.

Nel 2012 è fra i sei finalisti del Concorso Contest-Idea q.b. - 2° premio per le opere Khamsin nel concorso Coffebreak 2015 del Museo Giannetti di Saronno. Selezionata al concorso Convivium di Appignano. Secondo premio Rassegna Internazionale di Ceramica in Albissola Marina 2016.

www.keramosart.it ceramicainespansione.wordpress.com This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Keramos: corsi di ceramica per tutti i livelli - masterclass - workshop - eventi culturali ed esposizioni. Si trova a Roma nel centrale quartiere Testaccio e ha come obiettivo quello di diffondere la cultura dell’arte della ceramica. Dispone di una sala espositiva dedicata alle mostre temporanee e di uno spazio attrezzato a laboratorio. Promuove attraverso il progetto Ceramica in Espansione - CiE una rete di incontro tra le varie realtà ceramiche presenti sul territorio per incentivare lo scambio di idee e progetti.

 

PER I WORKSCHOP di TERRA SIGILLATA - RAKU e NAKED - COLLAGE CERAMICO - SAGGAR con SALI METALLICI visita il sito  https://www.rosanantonelli-ceramics.com
 
 
 
Foodie FreshMarket
 
La storia di Foodie FreshMarket inizia molti anni fa quando il nonno di Francesco Forte portava avanti un'idea per quel tempo innovativa: coltivare e vendere direttamente i propri prodotti, coltivati con metodi sani e naturali cosi da imprimere in ogni prodotto tutto il bene della terra e di chi li coltiva.
 
Su questo concetto si basa l’idea di FOODIE FRESHMARKET, un luogo dove poter acquistare, provare, mangiare quanto di meglio la nostra terra può offrirci. Troverete dal prodotto fresco colto in giornata allo stesso prodotto frullato, centrifugato, spremuto o servito all’istante, lasciando alla libera fantasia del cliente la possibilità di mixare una vasta gamma di prodotti che solo una frutteria può offrire.
 
I nostri prodotti provenienti per lo più dalle campagne laziali e abruzzesi rispettano metodi di produzione biologica al fine di mantenere inalterate le qualità nutritive e organolettiche degli alimenti.
 
Un antico lavoro rivisitato in chiave moderna dove la persona è al centro dell’attività e contribuisce alla crescita.
Pin It